La continua ricerca della qualità non poteva che dare i suoi frutti.
L’interpretazione scrupolosa e appassionata di una tradizione regionale già di per se eccellente non poteva passare inosservata.
L’eccellenza Tomassoni non è più un segreto. Se ne sono accorti in molti. Se ne era accorto Luigi Veronelli, che per anni e anni ha inserito i salumi Tomassoni fra le sue “Cose buone”.

Tutti i nostri prodotti sono realizzati utilizzando esclusivamente suini nati, allevati e macellati in Italia senza l’aggiunta di coloranti, addensanti, lattosio ne fonti di glutine



Chi Siamo

...quando Sergio Tomassoni, nato in questa terra vocata all’eccellenza, esordì nel settore dei salumi e della gastronomia di qualità. Furono anni di lavoro intenso e appassionato, anni in cui l’eccellente tradizione marchigiana degli insaccati, derivata dalla cultura contadina, divenne per Sergio Tomassoni, oltre che una passione, un valore da difendere e perpetuare nel tempo.

La creazione dell’azienda Tomassoni, di lì a poco, consentì di realizzare questo sogno, caratterizzandosi subito per la produzione di “salumi d’eccellenza”, nel pieno rispetto della migliore tradizione regionale.
Dal 1992 questo sogno è condiviso anche dalla moglie di Sergio, Laila, che con il suo contributo di eleganza ed entusiasmo ha favorito l’evoluzione e la crescita dell’azienda.
Il figlio Paolo, ereditato lo stesso amore dei genitori per questa arte, è oggi impegnato nel proseguimento della crescita qualitativa dell’azienda di famiglia, ormai fra le più apprezzate produttrici di salumi del centro Italia, capace di distinguersi per la superiore qualità dei prodotti.

Sergio e Laila Tomassoni

Tutti i nostri prodotti vengono realizzati tramite l’utilizzo di carni di suini di prima qualità, nati, allevati e macellati esclusivamente in Italia. La lavorazione è realizzata secondo la tradizione marchigiana, senza l’utilizzo di coloranti nè addensanti. La stagionatura avviene solo con il tempo.

Da dove viene l’eccellenza Tomassoni? Dal territorio, dalle persone, dalla tradizione: dalle Marche. La qualità da queste parti è del tutto naturale, diventa un omaggio alla bellezza dei luoghi, al valore delle persone, alla sincerità non ostentata delle tradizioni. Non serve altro. Con questi semplici ingredienti Tomassoni prepara le sue specialità, rinnovando di giorno in giorno il suo omaggio all’eccellenza. Una scelta obbligata La continua ricerca della qualità non poteva che dare i suoi frutti. L’interpretazione scrupolosa e appassionata di una tradizione regionale già di per sé eccellente non poteva passare inosservata. L’eccellenza Tomassoni non è più un segreto. Se ne sono accorti in molti. Se ne era accorto Luigi Veronelli, che per anni e anni ha inserito i salumi Tomassoni fra le sue “Cose buone”. Una scelta obbligata.


All’interno delle seguenti pubblicazioni sono stati citati i nostri prodotti migliori:
- Guida del Gambero Rosso - Gambero Rosso GRH, 2013
- Fette di Bontà - Editore e5T, 2011
- BMW Guida d’Italia - Edizioni Fotogramma, 2010
- Fette di Bontà - Editore e5T, 2009
- L’Italia dei salumi - Touring Editore, 2003
- Le buone cose - indirizzi di gola - Veronelli Editore, 2007
- Le buone cose - Veronelli Editore, 1994


Dove Siamo

Come raggiungerci.

Contatti